Seleziona una pagina

L’ENERGIA COSMICA NELLE SCULTURE DI JIMÈNEZ DEREDIA

Dal 28 aprile a Lucca la mostra evento Deredia a Lucca, L’energia cosmica nelle sculture di Jiménez Deredia. Le opere dell’artista centroamericano resteranno esposte nelle principali piazze cittadine e all’interno del Palazzo delle Esposizioni in piazza San Martino fino al 10 settembre.

Ben 11 sono opere monumentali, realizzate in bronzo e in marmo, che accompagnando il visitatore in un L’ENERGIA COSMICA NELLE SCULTURE DI JIMÈNEZ DEREDIApercorso mistico, esplorativo alla scoperta della visione artistica Di Deredia, della sua ricerca di quell’ “energia cosmica” che tutto muta e tutto ripete in un infinito ciclo circolare, sferico, dove si incontrano le eredità del passato e si generano le identità del futuro.

Citando ciò che dice l’artista Costarichense: “Le mie opere sono un racconto didattico della vita in evoluzione. Noi siamo un granello di sabbia nell’universo ma abbiamo una funzione importante: senza di noi l’universo non ci sarebbe.”.

L’ENERGIA COSMICA NELLE SCULTURE DI JIMÈNEZ DEREDIAJorge Enrique Jiménez Martínez in arte“Jiménez Deredia” nasce a Heredia, Costa Rica il 4 ottobre del 1954. inizia la sua attività di scultore negli anni ’70.

Nel 1978 si diploma in scultura all’Accademia delle Belle Arti di Carrara. Partecipa alle Biennali di Venezia del 1988, 1993 e 1999.

Nel 1999 riceve il Premio Beato Angelico e in occasione del Grande Giubileo del 2000 gli viene commissionata, dalla Fabbrica di San Pietro, la scultura di San Marcellino Champagnat, collocata nella facciata sud della basilica di San Pietro in una nicchia progettata da Michelangelo.

Opera Ricorrente nelle sue opere è il tema della maternità, l’uso di forme sferiche che richiamano la fertilità e il ciclo della vita, evidente anche il richiamo alle culture precolombiane, come lui stesso dice “Chi non conosce gli antenati che lo abitano è destinato a camminare nell’oscurità”.

Deredia è il primo artista contemporaneo ad aver esposto la sua arte all’interno del Foro Romano, così come il primo artista non europeo presente in Vaticano.

L’ENERGIA COSMICA NELLE SCULTURE DI JIMÈNEZ DEREDIA

JIMÈNEZ DEREDiA

L’ENERGIA COSMICA NELLE SCULTURE DI JIMÈNEZ DEREDIA

Sei delle opere monumentali: Pareja (esposta in Piazza dell’Anfiteatro), Encuentro e Germinacion (Piazza San Michele), Juego (sulle mura), Recuerdo profundo (Piazza del Giglio) e Sentinella (Piazza San Giovanni), sono fusioni in bronzo realizzate da noi presso la Fonderia Artistica Mariani di Pietrasanta, da anni uno dei principali riferimenti dell’artista per le sue opere in bronzo.

L’ENERGIA COSMICA NELLE SCULTURE DI JIMÈNEZ DEREDIA

L’ENERGIA COSMICA NELLE SCULTURE DI JIMÈNEZ DEREDIA